Sirt500: le sirtuine per contrastare l’invecchiamento cellulare

0
144

Un modo innovativo per contrastare l’invecchiamento. Un metodo naturale per prevenire i segni e i problemi che la vecchiaia può causare. Non stiamo parlando di un trattamento invasivo e nemmeno di un intervento chirurgico. Si tratta, invece, dell’utilizzo e lo sviluppo di una classe di proteine, le famose sirtuine, strettamente legate ai meccanismi di invecchiamento dell’organismo umano. Grazie al brevetto registrato da Sirt500, le sirtuine sono sbarcate in Italia e in Europa come l’elisir di lunga vita, il segreto della giovinezza. E lo sono davvero. Sirt500 plus trasforma in realtà un sogno di molti: quello di non invecchiare mai, o di farlo in maniera graduale e nel modo migliore, stando bene con sé stessi e il proprio corpo, e in perfetta salute. Sirt500 è acquistabile, in Italia, attraverso il sito sirt500.it, e da quando ha iniziato ad essere commercializzato online, Sirt500 ha raccolto centinaia di recensioni positive. Sirt500, infatti, è stato autorizzato da un anno e mezzo, e circa 200 persone lo hanno utilizzato per sei mesi, notando dei giovamenti immediati. Minore stanchezza, più forza e produttività. E le opinioni su Sirt500 sono unanimi. Tra le varie recensioni, inoltre, in molti sostengono che si interrompe l’assunzione delle sirtuine contenute in Sirt500, le differenze sono subito evidenti, soprattutto a livello di stanchezza e mancanza di energie. Sirt500 è mirato a sostituire l’assunzione massiccia giornaliera di frutta e verdura, e contiene STACS con un livello sufficiente per favorire il rinnovamento cellulare. Una quantità giusta ed equilibrata che sarebbe, però, difficile da consumare nella dieta naturale di tutti giorni.

Le sirtuine, infatti, sono delle proteine enzimatiche presenti in tutti gli esseri umani. La quantità di queste proteine enzimatiche inizia a diminuire, nell’uomo, con l’avanzare dell’età, in particolare dai 35 anni in poi. Dai 60 anni, poi le sirtuine non vengono più prodotte dall’organismo umano. La diminuzione e la successiva scomparsa delle sirtuine sono alla base dell’invecchiamento. La mancanza di sirtuine, i cui attivatori sono abbondantemente contenuti nel prodotto Sirt500, portano a una serie di inefficienze complessive nell’organismo dell’essere umano, a una serie di mancanze, che contribuiscono alla perdita di alcune caratteristiche, alla scomparsa graduale dell’autonomia personale, al deperimento fino al decesso.

Uno dei meccanismi principali che favorisce l’attivazione delle sirtuine nell’organismo umano, è la famosa restrizione calorica. In pratica si procede con una riduzione delle calorie ingerite ogni giorno, solitamente dal 30% al 50% in meno rispetto all’introito giornaliero, in modo da favorire l’attivazione di sirtuine. Procedendo con una restrizione calorica di questo tipo, numerosi studi hanno evidenziato come negli organismi più semplici vi sia un incremento della loro vita media di circa 2-3 volte rispetto a quella normale. Decisamente meno complessa da mettere in atto è, però, la seconda modalità di attivazione delle sirtuine, attraverso alcuni composti presenti in natura, principalmente in Asia. Proprio in questo caso entra in gioco Sirt500 integratore di sirtuine. Estraendo le sirtuine dalle piante, infatti è possibile avere degli attivatori naturali. Grazie a una serie di test effettuati sui componenti estratti da queste piante, presenti in Asia, che contengono sirtuine, come la corteccia della magnolia, solo per fare un esempio, gli studi scientifici portati avanti dai ricercatori di Sirt500 sono arrivati a interessanti conclusioni, legate al rinnovamento cellulare, alla longevità e al benessere complessivo dell’organismo umano.