Ristrutturazione edilizia: le operazioni preliminari da svolgere

0
301

Quando si avviano lavori per ristrutturare un’immobile, è necessario predisporre una serie di operazione preliminari come quelle elencate di seguito. Conviene sempre seguire la procedura nei minimi dettagli onde evitare problematiche in futuro, come il blocco di lavori oppure il non ottenimento del permesso dell’abitabilità.

 Chiedere regolari permessi

La prima cosa da fare quando si vuole ristrutturare casa recarsi presso il Comune per chiedere il permesso di eseguire lavori. Forse non tutti sanno che questa procedura possono essere avviate anche in autonomia senza per forza rivolgersi a un geometra. Naturalmente, con l’aiuto di un esperto, tutta natura diventa più facile e snella da svolgere.

È obbligatorio presentare il dettaglio dei lavori per farsi che il progetto di ristrutturazione venga approvato. Chi esegue lavori senza i regolari permessi sta facendo un vero e proprio abuso edilizio che può essere voltato e addirittura distrutto dalle autorità competenti.

 Assumere ditte o artigiani in regola

Una volta ottenuti permessi è possibile iniziare i lavori assumendo però sempre e sola delle imprese di costruzione il re, cioè che possono emettere regolare fattura e certificazioni. Si si può anche fare riferimento a un artigiano.

Una volta che si ottengono le regolari fatture, sarà possibile chiedere la detrazione fiscale per i lavori di ristrutturazione che è pari al 50%. Infatti, la metà di quello che si spende per la ristrutturazione inizia può essere chiesto di ritorno avendo così un’ottima entrata fiscale.

Verificare la presenza di materiali pericolosi

Chi ristruttura un’abitazione realizzata prima degli anni 90 è facile che abbia dei problemi in merito alla presenza di materiali pericolosi. Si parla soprattutto dell’amianto, un prodotto molto utilizzato in costruzione perché aveva buone caratteristiche dal punto di vista isolante e non solo.

Nel caso in cui si dovessero ritrovare parti realizzate come il pericolosissimo amianto, detto anche asbesto, è necessario procedere con la corretta rimozione per evitare rischi di disperderlo nell’ambiente circostante. Per la sicurezza e la salute si tratta di operazioni imprescindibili.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.preventivirimozioneamianto.eu