I benefici dello sport sulla pelle

0
486

Prima di tutto, praticare uno sport aiuta a rimuovere i segni di affaticamento e a ripristinare un bell’aspetto della nostra pelle. Stimolare il flusso sanguigno durante un allenamento, infatti, consente all’epidermide di essere meglio irrigata. Sessione dopo sessione, quindi, si potrà scoprire che la nostra pelle diventa più elastica, più tonica e più radiosa. Allo stesso tempo, il sudore consente alla nostra pelle, di andare a sbarazzarsi delle cellule morte e di eliminare le tossine accumulate sulla pelle. Ciò permetterà una migliore rigenerazione, utilissima per limitare l’invecchiamento cutaneo.

Tuttavia, per osservare questi benefici, è necessario adottare una routine di bellezza da applicare prima, durante e dopo ogni sessione! Nessun panico, proviamo a spiegare il tutto. Il primo consiglio utile che si potrebbe dare per preparare la nostra pelle per un allenamento, è quello di effettuare una buona pulizia del nostro viso. E sì: il sudare e il make-up non vanno per nulla d’accordo, soprattutto perché quando i pori sono dilatati attraverso l’attività sportiva, la pelle assorbe più facilmente le sostanze sulla superficie dell’epidermide.

Quindi, non esitiamo a fare a meno, per esempio, di una salvietta per togliere il make-up su tutto il viso prima di andare effettuare un qualsiasi tipo di attività sportiva. È essenziale iniziare l’idratazione prima della sessione, anche per preparare il nostro corpo alla quantità di acqua che perderà durante la sessione. A tal proposito, viene ad essere particolarmente consigliato di iniziare a bere almeno 2 ore prima di una sessione di allenamento sportivo. È quindi molto importante bere molta acqua, anche quando non si ha sete.

Un piccolo consiglio: per coloro che hanno difficoltà a bere acqua semplice, si può fare una infusione con un po’ di frutta fresca, preferibilmente biologica, proprio per dare un maggiore gusto alla nostra bevanda. Non è un segreto che, quando facciamo uno sforzo, il nostro corpo suda e rimuove parte dell’acqua immagazzinata. Pertanto, è particolarmente utile idratarlo durante la sessione di allenamento, per compensare questa perdita.

Non è consigliabile bere molto in una volta, ma, piuttosto, è preferibile farlo in piccole quantità regolari, magari ogni 20 minuti circa. È più opportuno bere acqua semplice piuttosto che acqua frizzante.

Come, ad esempio, coinbase recensioni è utile, per assorbire il sudore in eccesso senza aggredire la pelle è consigliato utilizzare un asciugamano pulito e tamponalo sul viso.

Dopo lo sforzo per l’allenamento, risulterà essere, particolarmente gradito, il godersi una buona doccia o, se si ha più tempo, un buon bagno rilassante. In entrambi i casi, comunque, si andrà a rimuovere impurità, sebo in eccesso e tracce di sudorazione. Per il viso, è sempre meglio andare ad utilizzare un detergente naturale, a seconda del tipo di pelle, proprio per massimizzare i benefici ed evitare sostanze chimiche sulla sua pelle. Per ottimizzare la pulizia poi, si potrà, anche, ricorrere ad una spugna o a un pennello detergente. Un pratico rimedio per una pulizia più profonda e per purificare così la pelle.

Per il corpo, invece, è consigliato un olio doccia che alimenti e protegga la pelle dall’essiccazione.

Per quanto riguarda i capelli, non è automatico lavarli dopo ogni allenamento. In questo caso, si potrà “ascoltare” il cuoio proprio cuoio capelluto e, in ogni caso, sarà utile non aggredirlo con uno shampoo non idoneo. Una volta alla settimana, ci si potrà, poi, concedere un momento per fare un delicato scrub esfoliante sul viso e sul corpo, grazie al quale si potrà andare a stimolare la circolazione sanguigna, eliminare le cellule morte, ottenendo così una pelle liscia e delicata. Non appena si è terminata la doccia o il bagno, ovvero quando i pori della pelle si aprono, si potrà andare ad applicare, immediatamente, una crema da giorno.

Andando a concludere, se rimane del tempo, sarà benefico per la nostra pelle dopo aver fatto sport, ricorrere ad una maschera idratante.