5 idee originali per una vacanza fuori dal comune

0
116

Se la solita vacanza nell’albergo vicino al mare ti ha stufato, vai alla ricerca di mete e sistemazioni insolite e originali per la prossima estate che farà assaporare finalmente un po’ di normalità. Alloggi bizzarri e fuori dal comune sono i più richiesti negli ultimi tempi, senza mai rinunciare al confort e al lusso.

1.      La casa sull’albero

La tree house è una delle tendenze più “in” per dormire nella volta arborea. Scegliere la casetta in legno per le vacanze in mezzo agli alberi aiuta a ritrovare il contatto con la natura. È l’ideale per coronare uno dei sogni più classici che si ha da bambini. Le case tra gli alberi, o addirittura a metri di altezza dal terreno, è un’esperienza davvero unica ma sempre nella bambagia.

2.      Il faro

Romantica e nostalgica è la vacanza in un faro. È la cornice ideale per una vacanza in coppia con vista mare. Anzi, le onde del mare non possono esser più vicine di così! L’alcova isolata è perfetta per la passione e la pace. Oggi moltissimi fari sono abbandonati e non più utilizzati perciò sono stati trasformati in strutture ricettive per contemplare la meravigliosa distesa azzurra. Alcuni sono su piccole isolette che rendono la vacanza ancora più esclusiva e isolata dalla civiltà e dal turismo di massa.

3.      L’houseboat

Se il faro è vicinissimo al mare, la casa galleggiante lo è ancora di più. Non si tratta però solo di mare ma l’houseboat è anche per il lago e soprattutto i fiumi. Infatti, in diverse parti d’Europa con grandi fiumi navigabili queste strutture sono molto più comuni di quanto si possa pensare. Per esempio, sono molto diffuse in Inghilterra e Olanda. Ciò consente di trovare facilmente una sistemazione sull’acqua per essere centralissimi nelle principali metropoli europee ma in modo diverso dal solito, senza dover trovare il classico e solito B&B.

4.      In un castello

Per una vacanza originale, si può prenotare un vero e proprio castello. Che sia in montagna, in campagna o al mare, il castello ha tutto un suo fascino: consente di sentirsi davvero re e regine per una settimana. Spesso ville patrizie e simili sono molto gettonate anche per la prima notte di matrimonio. Dopo il ricevimento nella villa – ristorante con amici e famigliari, i novelli sposi spesso decidono di fermarsi per la notte e una breve vacanza a due con un fascino da “C’era una volta”.

5.      In grotte o caverne

Esistono addirittura hotel e strutture ricettive ricavate in grotte e caverne. Le stanze e gli ambienti sono ricavati nella nuda roccia ma non bisogna pensare a un soggiorno primitivo ma tutt’altro. Abitare nella roccia è un modo per sfuggire al grande caldo nel pieno confort in spazi eleganti e raffinati dallo stile semplice ma chic. Le strutture scelgono un trend a metà tra il contemporaneo e rustico per creare un connubio davvero molto particolare e di grande effetto.