Come pulire la casa in modo veloce ed efficiente i trucchi da conoscere

0
120

È sicuramente vero che pulire casa per garantire igiene e sicurezza, è un lavoraccio che richiede tempo e fatica. Moltissime persone sono costrette a dedicare parte del loro tempo libero alle operazioni di pulizia domestiche oppure affidarle a una valida impresa di pulizie a Roma per avere la certezza di un risultato impeccabile.

La rotazione

Ci sono ambienti della casa che hanno bisogno di interventi più assidui mentre altri meno. Ci sono infatti dei lavori che puoi fare a rotazione. Per esempio, una settimana puoi dedicarti al cambio delle lenzuola nella camere da letto mentre la settimana dopo a spolverare l’ingresso e sbattere i tappetti. Se una settimana svuoti e pulisci il frigorifero, quella dopo puoi saltare e dedicarti invece a riordinare la dispensa. Una volta lavi i vetri delle finestre; la volta dopo, invece, ti dedichi ai cristalli del box doccia che sono parti che non hanno bisogno di un intervento frequente.

Tieni in ordine

Ovviamente, arrivi al weekend che hai una montagna di cose da fare per pulire la casa se non hai fatto nulla durante la settimana. La prima cosa che devi fare per ridurre i lavori nel weekend è escogitare strategie per tenere in ordine grazie a mobili contenitori, ceste e appendiabiti a vista.

A ognuno il suo compito

Soprattutto in famiglia, ognuno deve avere il suo compito e non puoi pensare di fare tutto da sola. Se non ti affidi a una valida impresa di pulizie a Roma, ci vuole la collaborazione da parte di tutti. Ci sono alcuni lavori che puoi affidare ad altri membri della famiglia, partendo dal partner ovviamente. Basta con i vecchi stereotipi: chi vive in casa, deve anche occuparsi della pulizia. Per esempio, se tu passi l’aspirapolvere, lui ti viene dietro con lo straccio. La settimana dopo potete fare il contrario. Mentre tu dividi i capi nella ceste delle cose sporche in base al colore con un bambino, lui può stendere il bucato appena uscito dalla lavatrice con l’altro.