Hai paura che ti tradisca? Scoprilo grazie ad un’agenzia investigativa!

0
114

La geometria, proprio come diceva Renato Zero in un celebre successo di musica italiana, non è un reato: certo, ma quando il triangolo sembra più reale che immaginario e i sospetti si affacciano sulla tua mente troppo spesso, forse è venuto il momento di prendere una decisione.

Non è un mistero: indipendentemente dal sesso e dall’età, i casi di infedeltà coniugale nel nostro paese sono sempre piuttosto alti, e spesso prima di riuscire a smascherare i colpevoli passano anni, magari decenni.

 

Perché si tradisce?

 Secondo moltissime ricerche psicologiche, tradire è un’azione che permette a chi la compie di sentirsi onnipotente, importante, sfogando le proprie paure e frustrazioni in relazioni clandestine spesso di poco valore sentimentale, dal forte stampo narcisistico.

Altre volte invece, il tradimento è frutto dell’incapacità di comunicare al partner che le cose non vanno bene già da tempo, e tale azione finisce per costituire la base per una doppia vita destinata a durare anche per più di venti o trent’anni. Non sono rari infatti casi in cui persone del tutto insospettabili, conducano in realtà vite famigliari parallele, magari anche con uno o più figli a carico. Purtroppo però comprendere le cause di certe scelte non è sempre semplice.

A volte si tradisce per noia, a volte per rabbia e altre volte ancora per curiosità. Forse però, a ben guardare non esiste un minimo comune denominatore per tutti i partner fedifraghi, anche se una cosa è certa: quello che fanno alla parte lesa è profondamente irrispettoso, e se non arginato può portare a vere e proprie esplosioni di gelosia e violenza. Per evitare che ciò accada, il consiglio è di prendere provvedimenti non appena i sentimenti negativi bussano alla porta.

 

Paura del tradimento? Chiama un investigatore!

I motivi che possono portare al tradimento sono tanti quante le coppie in gioco, ma mentre le cause sono così molteplici solitamente il risultato è uno solo: durante un tradimento la coppia si sfalda in modo invisibile, e il partner innamorato non capendo cosa stia realmente accadendo rimane irreparabilmente ferito.

Se hai qualche sospetto circa la condotta della tua dolce metà, puoi vanificare ogni dubbio e tornare a sorridere rivolgendoti ad un investigatore privato specializzato nella conduzione di indagini sull’infedeltà coniugale.

Questa figura esperta infatti, dopo averti conosciuto e valutato a fondo la fattibilità del caso, potrà affiancarti e supportarti nella scoperta di un eventuale tradimento da parte del tuo partner.

Il tutto nel più completo rispetto di quelle che sono le norme giudiziarie in favore di privacy e investigazione privata.

L’investigatore infatti per essere definito tale deve essere abilitato all’esercizio della professione grazie all’autorizzazione di enti governativi.

 

Benefici di un’indagine privata

 Chiamando un investigatore privato per indagare su un possibile tradimento, potrai in pochissimo tempo godere di una nutrita serie di vantaggi:

– in caso di effettivo tradimento, avrai a tua disposizione prove documentali ufficiali valide per essere utilizzate in sede giudiziaria;

– potrai contare sul lavoro di personale esperto che tuteli la tua privacy e quella di eventuali altre parti coinvolte;

– se il tuo partner è sincero e non ti tradisce, avrai una prova tangibile del fatto che ti aiuterà a perdonare certi suoi comportamenti e a rafforzare il vostro rapporto.

Insomma: sembra proprio che una consulenza con un’agente investigativo possa aiutare sia in un senso sia nell’altro chi ha paura di subire un tradimento!