Ec Foppoli e gli altri leader nelle forniture per l’edilizia: la ragione di una scelta

0
739

Un sinonimo di garanzia e qualità nel mondo di materiali, attrezzature, macchinari per l’edilizia? Sono realtà come Ec Foppoli che da anni operano nel campo e che, anzi, con il loro impegno costante sono riuscite almeno in parte, e con l’apporto delle tecnologie s’intende, a rivoluzionarlo. Chiunque conosca un po’ più da vicino, infatti, la vita in cantiere sa perfettamente quanta importanza abbiano i materiali che si utilizzano, gli oggetti e i macchinari con cui ci si confronta giornalmente e quanto possano essere strategici tanto per la buona riuscita del lavoro in questione, quanto per la sicurezza e il comfort più totale di chiunque – dagli operai ai tecnici – frequenti quel cantiere.

Tutte le ragioni per scegliere ditte come Ec Foppoli

Cosa hanno, allora, ditte come Ec Foppoli che altri soggetti del settore non hanno? Cosa rende loro e la loro proposta in tutto e per tutto diversa da quella dei competitor? Se c’è una cosa che non si può non notare, infatti, è come il settore dei fornitori edili sia oggi anche in Italia molto affollato e ricco di soluzioni alla portata veramente di tutti. Non che questo voglia dire in ogni caso lo stesso livello qualitativo e la stessa natura dei risultati. Tornando ai vantaggi delle ditte storiche del campo, essi consistono allora nella

  • perfetta conoscenza del settore e dei bisogni specifici di chi lo frequenta, ciò vuol dire per esempio aver seguito passo dopo passo l’evoluzione delle tecniche edilizie e saper individuare, di conseguenza, macchinari e attrezzature più sicure, all’avanguardia, efficienti.
  • credibilità e affidabilità: non è un caso che il nome delle aziende storiche del settore sia diventato, oggi, sinonimo di qualità e sicurezza. Ciò ha a che vedere anche – e soprattutto – col fatto che sono la prima garanzia del rispetto, integrale, delle norme e degli standard più alti previsti in materia: il settore edilizio, soprattutto in Italia, è infatti uno di quelli in cui ci esistono più, e più stringenti, previsioni normative.
  • flessibilità e proattività: se c’è una cosa che non si può fare a meno di notare è come aziende come Ec Foppoli e simili abbiano, nel tempo, ampiamente allargato il loro catalogo. Si tratta, forse, di una conseguenza diretta della conoscenza del settore e delle sue dinamiche o, più semplicemente, della necessità di rivolgersi a una fetta più larga di clienti. Il risultato comunque è che, accanto a macchinari, attrezzature edili delle più tradizionali (sistemi di carico/scarico, linee vita, impianti, strutture per ponteggi, eccetera), nel loro catalogo c’è anche materiale più semplice, comunemente acquistabile in ferramenta (come la piccola utensileria, per esempio). Non solo cambia il tipo di cliente a cui ci si rivolge, insomma, ma cambia anche e soprattutto la natura delle soluzioni proposte, non più standard e sempre uguali a se stesse, ma diverse di caso in caso.
  • economicità: qualsiasi soluzione si adotti, non si può non fare i conti con i costi di un cantiere e della sua manutenzione e una buona ditta, allora, è anche quella che assicura il migliore rapporto qualità – prezzo.