Zanzare: i migliori 4 repellenti 100% naturali

    0
    184

    Esistono più piante adatte a tenere lontane le zanzare tigre in modo da poterti godere gli spazi esterni senza punture fastidiose. Puoi inserirle nel giardino oppure coltivarle in un vaso sul balcone o addirittura sul davanzale della finestra. Vediamo di scoprire quindi quali sono le piante più fastidiose per gli insetti al fine di ottenere un’azione di disinfestazioni Roma che ti permette di stare all’aperto e goderti le belle giornate estive.

    1. Lavanda

    La lavanda è un fiore profumatissimo dal colore viola chiaro che può essere utilizzato in tanti modi. Coltivalo per avere una pianta ornamentale anche per tenere lontani gli insetti fastidiosi. A fine stagione, secca la lavanda e mettila in dei sacchettini per la biancheria da mettere nei cassetti e nell’armadio. L’odore della lavanda è sgradito agli insetti anche tarme e altri parassiti.

    1. Incenso

    In pochi sanno che l’incenso è in realtà una pianta. È un piccolo fiore colorato che vanta un effetto repellente contro tutti gli insetti più fastidiosi e ostinati. Basta passare la mano tra i suoi fiori per sprigionare l’odore che non piace agli infestanti più comuni partendo dalla temibile zanzara tigre.

    1. Geranio

    In pochi sanno che i gerani che si usano per abbellire il balcone sono in realtà ottimi alleati per le disinfestazioni Roma. Ci sono diversi prodotti come candele e zampironi a base di geranio perché agli insetti come le zanzare tigre ma anche mosche e simili non piace affatto. Devi piazzare le piante repellenti per gli insetti nei punti di apertura della casa perché sono quelli i punti accesso che usano gli insetti in cerca di riparo e soprattutto una fonte di cibo.

    1. Citronella

    Sicuramente avrai già utilizzato più e più volte candele alla citronella per tenere lontane le zanzare tigre. Sappi che puoi anche coltivare la pianta per ottenere lo stesso effetto. La citronella ha un odore particolarmente sgradevole per tutti gli insetti perciò è essenziale: piantala ovunque senza ritegno. Puoi trovare i semi in negozio oppure anche la pianta già coltivata.