Viaggio in Medioriente: i piatti tipici da non perdere

0
267

Tutte le cucine hanno i loro piatti più popolari. Il cibo inglese è famoso per il fish and chips, il cibo italiano è noto per i suoi fantastici piatti di pasta e il Medio Oriente è famoso per l’hummus.

Ma, naturalmente, c’è molto di più in tutte le cucine del mondo. Quindi di seguito troverai i piatti mediorientali più popolari e ampiamente riconosciuti e le loro ricette.

Quali sono i piatti tipici del Medioriente

A partire probabilmente dal cibo mediorientale più noto, l’hummus è una purea di ceci a base di tahini, olio d’oliva, aglio e succo di limone. È un appetitoso antipasto, servito con pita e verdure ma anche strepitoso da spalmare un panino.

Se chiedi a qualcuno di nominare il cibo mediorientale più famoso e la sua risposta non è hummus, allora sarà quasi sicuramente il falafel. Questo alimento ampiamente conosciuto è una palla fritta a base di ceci, cipolle e spezie. Viene servito sia come antipasto o all’interno di un panino o pita accompagnato dall’insalata israeliana.

La Tabouleh è un’insalata fatta con grano spezzato (noto anche come grano bulgur), menta, prezzemolo e verdure. Viene servito sia come antipasto che semplicemente per un ottimo pranzo leggero e salutare.

Naturalmente non può mancare la pita, un alimento base nella dieta mediorientale. Viene servito con quasi ogni pasto. Calda, tostata, farcita o inzuppata, la pita è il cibo più versatile della cucina mediorientale. È anche facile da fare!

Imperdibile una salsa tipica mediorientale, preparata con le melanzane al forno, chiamata babaganoush, uno dei piatti preferiti dai vegetariani. È una salsa liscia e cremosa a base di melanzane arrosto e tahini, ideale per intingere pane pita o verdure.

I piatti di verdure ripieni sono tutti buoni, così come gli anelli del Dolma; foglie di vite ripiene. Le versioni di carne sono servite con salsa allo yogurt all’aglio mentre le versioni di verdure sono generalmente servite fredde. Le varietà offerte sono abbondanti, quindi sarai sicuro di trovare una versione che faccia cantare le tue papille gustative!

Tra i piatti più noti troviamo poi lo Shawarma, un piatto di carne assolutamente delizioso: potrebbe essere considerato un “fast food”, infatti è un ottimo pasto da gustare quando sei in giro per paesi e città del Medio Oriente. È essenzialmente molto simile a un Doner Kebab, con carne tipicamente tagliata da uno spiedo rotante. I condimenti sono vari come tahini, hummus, salsa al peperoncino o spezie come cannella e noce moscata spalmati dappertutto.

Infine, i fan del curry adoreranno Quwarmah Al Dajaj, tipico di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Qatar. Il piatto prevede una varietà di spezie oltre a gombo e lime essiccati.

Dolci tipici della cucina mediorientale

In Medio Oriente, uno dei dolci più famosi è il baklava, spesso pronunciato baklawa. L’ortografia può essere diversa ma i gusti sono molto simili. I greci usano il miele, mentre, in Medio Oriente, allo sciroppo dolce si aggiunge comunemente l’acqua di fiori d’arancio o di rose. Questo delizioso dessert può richiedere molto tempo da preparare, ma ne vale la pena!

Ma oltre al dessert è anche importante il caffè nella cultura mediorientale. Ai mediorientali piace il loro caffè forte e il caffè turco è probabilmente la bevanda più apprezzata. Ha un gusto audace e ricco con un pizzico di cardamomo. Preparato con cura in un ibrik, viene lasciato riposare un minuto prima di servire per permettere ai chicchi di caffè di cadere sul fondo della tazza. Secondo un proverbio turco “il caffè dovrebbe essere nero come l’inferno, forte come la morte e dolce come l’amore”.

Tra i dolci più golosi della cucina mediorientale troviamo poi il Turkish Delight, la quintessenza delle caramelle (chiamate anche lokum) in Medio Oriente. Realizzati semplicemente con zucchero e amido di mais, creano dipendenza e irresistibili!