Organizzazione dei funerali: come si fa

    0
    287

    Nel momento in cui si affronta il delicato momento del lutto è fondamentale avere al proprio fianco un team di esperti che possa occuparsi di tutto quello che serve per dare una degna sepoltura a chi ormai non c’è più. Purtroppo, anche la morte fa parte della vita e ogni persona si trova ad affrontare questo delicato momento prima o poi. Può trattarsi di un amico, di un conoscente oppure di un proprio caro molto vicino. Un evento come la perdita una persona cara può essere più difficile da affrontare di quanto si possa pensare. Anche nel momento in cui la dipartita preannunciata da un lungo periodo di malattia e degenza in ospedale su strutture simili, può essere difficile accettare la perdita.

    Quando una persona cara viene a mancare, è necessario occuparsi nel più breve lasso di tempo possibile di organizzare le esequie. Infatti, in genere i funerali devono essere celebrati nel giro di pochi giorni al massimo dell’avvenuto decesso. Tuttavia, certe incombenze organizzative possono sembrare particolarmente difficoltose in certi frangenti, oltre che molte persone non sanno da dove iniziare. Per tale motivo bisogna avvalersi degli esperti di pompe funebri che propongono tutti i migliori servizi per dare un ultimo saluto a chi ormai non c’è più.

    È possibile al proprio fianco degli esperti che propongono una serie di servizi tra cui il ritiro e la preparazione della salma. Ovviamente, il servizio inizia dal momento in cui giunge la chiamata anche quando inaspettata. Infatti, le pompe funebri sono del tutto abituate a intervenire all’ultimo momento senza che vi siano stati precedenti accordi visto che purtroppo il decesso di una persona non sempre può essere previsto con precisione.

    Altri servizi includono la preparazione e affissione dei necrologi, l’ordine i fiori e soprattutto il trasporto la fornitura della cassa Dove viene riposto il corpo del defunto.

    Per info e / o prenotazioni, vai su www.onoranzedonbosco.com