Friggitrice ad aria: come scegliere

0
130

Oggi tra gli elettrodomestici più desiderati in casa, c’è sicuramente la friggitrice ad aria che permette di fare fritture leggere e salutari più spesso rispetto alle tradizionali, oltre a tanti tipi di cottura in più. Se vi piacciono molto le pietanze fritte ma non volete ingrassare o sballare i valori di colesterolo nel sangue, questa è in assoluto la soluzione migliore che ci sia in assoluto per voi.

Se anche voi avete intenzione di acquistare una friggitrice ad aria calda, ci sono tanti parametri che dovete tenere presenti durante la vostra ricerca. Ecco quindi una breve guida che vi indica come scegliere la friggitrice ad aria ideale per casa vostra.

I programmi

Verificare, anzitutto, che la friggitrice che vi piace e che state per acquistare abbia tanti programmi che vi permettano tante cotture diverse, infatti, tenete presente che una friggitrice no solo frigge ma vi permette di grigliare, arrostire, scongelare, stufare e così via. Le friggitrici migliori hanno tanti programmi che vi permettono di sbizzarrivi in cucina e preparare deliziosi piatti per la vostra famiglia o per stupire i vostri amici.

La temperatura

Se siete alla ricerca della friggitrice migliore, verificare che vi sia la possibilità di regolare la temperatura dell’elettrodomestico. Con un po’ di pratica, grazie alla temperatura regolabile riuscirete ad avere pietanze fragranti: croccanti fuori e morbide dentro.

Il tempo di riscaldamento

Perché la vostra friggitrice sia pratica, è importante che si scaldi in fretta. I tempi di riscaldamento dell’elettrodomestico devono esser ridotti altrimenti rischiate di dover aspettare moltissimo per cenare. Una friggitrice funzionale che riuscite a sfruttare al massimo è quella che si scalda in poco tempo e raggiunge la temperatura desiderata in pochi minuti.

Il timer

Un altro elemento fondamentale nella friggitrice è il timer. L’orologio per indicare quando devono cuocere i vostri piatti è fondamentale per controllare le tempistiche e, magari, dedicarvi ad altro, grazie al timer potete lasciare che la friggitrice ad aria calda faccia il suo lavoro senza controllo. Allo scadere del tempo, un segnale acustico vi avvisa della cottura ultimata: mettetevi a tavola che è pronto!

La grandezza del cestello

Quando siete alle prese con la scelta della friggitrice ad aria per casa vostra, tenente sempre presente la capienza del cestello dove inserite gli alimenti. Se site soli, potete prendere una friggitrice piccola, ma se la vostra è una grade famiglia vi servirà sicuramente un elettrodomestico più grande.

Il design

Un fattore che molti dimenticano di prendere in considerazione quando si tratta di elettrodomestici per la cucina è il loro design. Scegliete un prodotto che si abbini bene allo stile della vostra cucina altrimenti avete un prodotto che sembra un pungo in un occhio.

Il ricettario

Nonostante usare una friggitrice ad aria sia piuttosto facile e immediato, è sempre meglio orientarsi su un prodotto che abbia un ricettario incluso. In questo modo, avete già un po’ di ricetta da provare per impratichirvi e imparare a usare al meglio questo piccolo ma potente e utilissimo elettrodomestico per la vostra cucina.