Festa di compleanno a tema: come organizzarne una perfetta

0
99

Vuoi stupire il tuo bambino? Una festa di compleanno a tema potrebbe essere una buona idea, soprattutto se quest’anno hai deciso di festeggiare a casa e solo con pochi intimi. Qui di seguito trovi una piccola guida e qualche consiglio per organizzarla al meglio.

Dalla scelta del tema alle decorazioni giuste, i segreti di una festa di compleanno a tema

La scelta del tema è, come potrai immaginare, un aspetto cruciale per la buona riuscita di una festa di questo tipo. Inutile dire che di alternative per una festa a tema per bambini ce ne sono tantissime: dai supereroi ai personaggi Disney, passando per gli animali della foresta o le creature fatate. Una buona idea è scegliere tenendo conto di cosa piace di più al bambino, quali sono le sue passioni: se è un amante dei dinosauri, per esempio, potresti provare a organizzare una festa a tema preistoria e pensare giochi, attività o persino il buffet seguendo questo filo conduttore. Decidi subito, comunque, se vuoi organizzare una semplice festa a tema o se vuoi stupire ancora di più il tuo bambino organizzando una festa in costume: se tutti gli invitati, indipendentemente dall’età, saranno mascherati, il tuo party sarà davvero indimenticabile e di certo più coinvolgente, non solo per il festeggiato.

Soprattutto se scegli di organizzare una festa in maschera, però, abbi cura di scegliere un tema facile da realizzare: è vero, infatti, che su siti come B-HappyStore.it e nei negozi specializzati si trovano ormai articoli per le feste davvero per tutti i gusti e che non costano molto, ma non è detto che tu e – soprattutto – i tuoi invitati abbiate troppo tempo e voglia da dedicare alla ricerca dell’abito da astronauta perfetto o dei perfetti addobbi spaziali.

Aver citato gli addobbi non è casuale: una festa di compleanno a tema che si rispetti, infatti, non può farne assolutamente a meno. Se hai scelto come tema un colore, potresti sbizzarrirti a declinarlo in tutte le sue sfumature utilizzando palloncini, festoni, ghirlande ma anche – perché no – piatti, bicchieri e posate. Puoi comprare tutto già pronto e, ancora una volta, nei cataloghi delle aziende di settore dovresti essere in grado di trovare tutto quello che fa al caso tuo, sia che tu abbia scelto come tema il mare e i fondali marini e sia che la tua sia una festa di compleanno a tema “Frozen”. In alternativa, se hai un po’ di manualità e del tempo a disposizione, potresti realizzare da solo le tue decorazioni per la festa di compleanno a tema: armati di carta, pennarelli colorati e filo e spago.

Ultimo ma non ultimo, se non c’è festa che si rispetti senza cibo, anche per la tua festa di compleanno a tema potresti pensare a un piccolo buffet che segua il filo conduttore che hai scelto. Questo non significa che tu debba perdere ore e ore in cucina o attaccato alle videoricette su Youtube, cercando di realizzare i perfetti cupcake unicorno, ma scegliere snack o spuntini che anche semplicemente nei colori richiamano il tema che hai scelto potrebbe essere una buona idea. Al limite, punta tutto sulla torta: di zucchero, di pasta o stampate non è difficile far realizzare delle decorazioni ad hoc.