Cosmetici green: anche la bellezza si fa sostenibile

0
393

Il mondo del beauty e della cosmesi purtroppo rappresenta una fonte di grandi quantità di rifiuti: tra flaconi in plastica e prodotti usa e getta, la bellezza è poco green. Allora come è possibile conciliare tutte le pratiche di beauty routine con la sostenibilità ambientale? Oggi le carte in tavola cambiano drasticamente grazie all’arrivo sul mercato di una serie di prodotti pensati proprio per rispondere alle esigenze di sostenibilità ambientale. Anche chi ama essere naturale ma non vuole rinunciare una beauty routine completa per coccolare la pelle e non solo, finalmente trova risposta alle sue esigenze. La cosmesi e la bellezza diventano sostenibili grazie a prodotti come quelli che si trovano qui di seguito.

I dischetti struccanti diventano riutilizzabili

Per togliere il trucco arrivano i dischetti struccanti riutilizzabili riempire il bidone di dischi usa e getta. Invece di buttare via praticamente un dischetto al giorno, si possono utilizzare dei dischetti in cotone biologico che catturano ogni tipo di make up, compreso quello waterproof. Un lato è esfoliante così da eliminare ogni genere residuo presente sulla pelle perché si deposita naturalmente sui pori durante il giorno.

Garantiscono una pulizia completa del derma e sono perfetti da combinare con i cosmetici bio non stressano la pelle. Dopo aver usato il dischetto, si può mettere direttamente in lavatrice affinché ne esca pulito per essere riutilizzato ancora e ancora.

Lo shampoo e il balsamo solido

Nella ricerca di soluzioni sostenibili per la bellezza, bisogna anche concentrarsi sulla riduzione dei prodotti confezionati in flaconi di plastica. Arrivano quindi lo shampoo e balsamo solido che si presentano sotto forma di una specie di saponetta. A contatto con l’acqua, lo shampoo crea una morbida schiuma che nutre in profondità i capelli. Ci sono formulazioni di ogni genere per rispettare e nutrire ogni tipo di capello da quelli secchi fino a quelli grassi.

Si passa poi normalmente al balsamo che funziona nello stesso modo per donare morbidezza e districare la chioma. Sono prodotti rivoluzionari, anch’essi realizzati come ingredienti naturali e biologici per capelli pieni di vitalità. Spesso sono dotati di un appendino in corda naturale per essere comodamente tenuti in doccia.

La maschera viso in tessuto

Le maschere per il viso usa e getta sono un altro prodotto cosmetico che andrebbe eliminato per una cosmesi e una beauty routine più rispettosa dell’ambiente. Invece di rinunciare alla maschera viso settimanale, basta utilizzare quelle in tessuto da riutilizzare più volte.

Anche in questo caso si tratta di un prodotto intessuto che va imbevuto con argilla, siero, vitamina C, acido ialuronico etc. affinché il prodotto penetri bene fino agli strati più profondi del derma includendo tutti i suoi principi naturali derivanti da ingredienti biologici e vegani. Una volta trascorso il tempo di esposizione, si rimuove la maschera e la assillava sotto l’acqua corrente per riutilizzarla in un altro momento. Questo permette anche di cambiare prodotti e formulazioni in base alle esigenze del momento.