Come si ristruttura il bagno: 3 interventi per dare nuova vita alla stanza

0
137

Cambiare i pavimenti

Uno degli interventi per dare un nuovo aspetto più moderno al bagno riguarda la sostituzione dei pavimenti. Oggi sono davvero moltissimi i pavimenti che si possono inserire in bagno, non dovendo per forza mettere le solite piastrelle. Ci sono pavimenti in gres porcellano, in pvc e in finto legno che sono molto adatti. nonostante ciò, le piastrelle restano le più utilizzate in assoluto e sono davvero pratiche e belli da vedere: il loro grande assortimento consente a tutti di trovare la soluzione più adatta.

Installare un box doccia

Uno degli interventi più richiesti per rimettere a nuovo il bagno riguarda l’installazione di un box doccia. Oggi i maggiori esperti tolgono la vasca in muratura che spesso è rovinata, ingiallita e incrostati, oltre ad esser anche molto ingombrante e scomoda. Il box doccia è assai più pratico anche perché fa usare meno acqua. La vasca viene tolta dal suo alloggio e al suo posto viene messo un piatto doccia nuovo di zecca. Il lavoro è davvero molto semplice poiché non servono lavori idraulici dato che si sfruttano gli attacchi giù presenti. Il box viene poi chiuso dei vetri trasparenti oppure anche opachi e si ah un bagno più moderno e pratico per tutta la famiglia. Molte volte arrivano richieste solo per modificare la vasca in box doccia senza dover mettere mano al resto del bagno.

Cambiare i sanitari

Dopo una decina di anni, lo stile dei sanitari risulta un po’ datato e poco attuale. Inoltre, la ceramica può esser un po’ ingiallita e per dare nuova vita al bagno, la soluzione può esser quella di sostituirli. Oggi ci sono moltissimi modelli tra cui trovare quelli con lo stile giusto: minimal, classico oppure retrò. Ci sono sanitari sospesi cioè che stanno alzati dal pavimento e sono molto belli da vedere, anche se spesso richiedono un po’ di lavoro in più per poter mettere lo scarico a parete invece che a pavimento.

Per info e / o prenotazioni: www.ristrutturazionebagno-roma.it