Come fare un gioiello personalizzato

0
263

Fare gioielli personalizzati non è difficile. Richiede però alcune competenze, le quali per fortuna possono essere apprese facilmente e anche divertendosi. Quando scegli di iniziare, sia per creare per te i gioielli che meglio rispecchiano il tuo gusto, sia per cercare di avviare un lavoro creativo, hai bisogno come prima cosa dei migliori materiali possibili. Noi ti suggeriamo di dare un’occhiata alle perline, le catene e gli accessori sul sito www.makeyourstyle.it/it.

Cosa ti serve

Ci sono una serie di skill che devi avere per buttarti in questa attività. Non ti spaventare: la maggior parte di queste dipendono proprio da te!

  1. Passione

Quando intraprendi una strada come quella della creazione di gioielli personalizzati, sai che ti stai avviando in un mondo creativo, dove se manca la passione, è facile annoiarsi in fretta. Per questo motivo, se vuoi iniziare a creare gioielli personalizzati devi chiederti se davvero è ciò che ti piace fare, soprattutto se il tuo scopo è un domani iniziare a guadagnare con questa attività.

  1. Tempo a disposizione

Quando devi apprendere a fare una cosa nuova hai bisogno di un po’ di tempo a disposizione per studiare, fare tentativi, individuare il materiale migliore per le tue creazioni, seguire tutorial, trovare ispirazione etc.

Non pensare quindi di poter dedicare 5 minuti al giorno alla creazione dei tuoi gioielli. Piuttosto, sveglie due o tre giornate soltanto nella settimana, ma nelle quali hai diverse re libere.

  1. Inizia dalle cose più semplici

Non strafare, ricordati che sei alla prime arme inizio. Accontentati di partire con ciondoli o anelli semplici. Quando inizi a fare una cosa nuova devi sempre partire dalle basi, per poco a poco migliorarti e avanzare. Il nostro consiglio quindi è di iniziare a creare gioielli molto semplici, facili da montare e che non richiedono tecniche avanzate.

  1. Acquista materiale di buona qualità

Spesso all’inizio una persona cerca di risparmiare un po’ sul materiale, perché si tratta più che altro di gioielli di prova. Questo è un pensiero sbagliato perché spesso perline, fili e ganci di scarsa qualità non permettono di fare un buon lavoro, tendono a rompersi e sono difficili da lavorare.

Ovviamente puoi cercare di risparmiare comprando il materiale più economico, ma pur sempre guardando tra ciò che ti offrono le migliori aziende, quelle che sanno garantirti qualità a buon prezzo. Il prezzo poi varia molto anche da quanto è personalizzata la singola perlina o filo per esempio. Quindi puoi decidere di comprare i modelli più semplici.

  1. Segui tutorial e consigli degli esperti

Quando stai iniziando a realizzare gioielli il nostro consiglio è di non improvvisare, ma di seguire i consigli e i tutorial dei più esperti. Se cerchi su Youtube scoprirai che c’è un mondo gigantesco nascosto e sono tantissime le persone che si dedicano ogni giorno a creare contenuti interessanti per chi come te sta iniziando. Anche i blog sono ottime fonti dove cercare gli spunti per il tuo lavoro, soprattutto quando vuoi apprendere un po’ di teoria, come per esempio saper scegliere il miglior prodotto in base alle circostanze.