Sinusite bambini: come riconoscerla

0
303

Si sa che con l’arrivo della stagione fredda, i bambini più piccoli sono spesso ammalti. Tra tosse, raffreddore, virus, influenza e simili, tanti bambini stano più a casa che all’asilo. Una patologia che può colpire i bimbi è la sinusite che però non è facilissima da riconoscere. Spesso, infatti, la sinusite passa per un raffreddore forte, ma non è così e necessita di cure e farmaci specifici. Ecco allora alcuni dettagli in più per affrontarla al meglio e far stare bene i bambini al più presto.

Quali sono i sintomi

La sinusite è un’infiammazione dei seni paranasali ed è importante riconoscerla subito per curarla al meglio. Il modo migliore per capire se si tratta di sinusite o di un più banale raffreddore è prestare attenzione ai sintomi. La sinusite è un raffreddore più persistente caratterizzato da iper secrezioni viscosa. Dovrebbe passare nel giro di 5 giorni-, una settimana al amassimo, ma se così non fosse potrebbero esserci altre cause che impediscono la corretta fuoriuscita del muco come la rinite allergica oppure il setto deviato.

I sintomi da tenere sotto controllo sono diversi, tra cui il primo è+ il anso chiuso, per un periodo superiore a 7 giorni. spesso nei bambini apparire anche febbre e tosse. I bambini con la sinusite hanno spesso mal di testa, più che gli adulti in questi casi. Le secrezioni di muco e catarro sono un altro chiaro sintomi, assieme anche a debolezza e stanchezza. Per saperne di più e trovare altri consigli utili, vai su www.portalebimbo.it

Quali sono le cause

Ci sono diverse causa che fanno sorgere la sinusite anche nei bambini, che è molto più frequente di quanto si possa pensare. Una delle accuse possibili è un forte raffreddore che provoca un’ostruzione ansale e, di conseguenza, una più facile infezione batterica. Come detto prima, allergie e rinite allergica possono esser una causa.

Alcuni bambini possono esser affetti da un’infiammazione cornica tonsille faringee, chiamate anche adenoidi. Quando si tratta di bambini un po’ più grandi come quelli che vanno a scuola, la sinusite è provocata dalla deviazione del setto nasale. Anche un sistema immunitario debole e compromesso può stare alla base della sinusite, soprattutto dopo una cura antibiotica.