Come ridurre ed eliminare la cellulite: 4 metodi a confronto

0
276

La cellulite è un problema estetico che condividono la maggior parte delle donne. Purtroppo, non sono ancora ben chiare le cause della cellulite poiché può anche esserci una predisposizione di tipo genetico. Altre cause che contribuiscono alla comparsa della cellulite sono la sedentarietà e una dieta sbagliata. Vediamo quindi quali sono alcune soluzioni per ridurre gli inestetismi della cellulite che colpisce principalmente cosce e glutei.

  1. L’ozono terapia

Una delle terapie migliori in assoluto per ridurre la cellulite è quella che utilizza l’ozono. Si tratta di iniettare nella zona interessata una miscela di ossigeno, aumentandone la concentrazione all’interno dei tessuti. L’ossigeno è il motore principale per l’attività cellulare perciò aumentandolo, arrivano tanti benefici in più. Le cellule migliorano la loro attività e riescono a eliminare tutti risultati della sintesi cellulare grazie a una circolazione cellulare più stimolata e attiva rispetto alla prima.

  1. La cavitazione ad ultrasuoni

Per migliorare l’aspetto di gambe e glutei, moltissime provano con la cavitazione ad ultrasuoni. Questo particolare strumento emette degli ultrasuoni in grado di sciogliere i depositi adiposi che fanno apparire la pelle tutta butterata. Grazie questo trattamento, l’aspetto di gambe e glutei ne beneficia da subito perché la pelle appare più liscia e setosa.

  1. Il linfodrenaggio

Il massaggio linfodrenante ha lo scopo di attivare la microcircolazione capillare grazie a manipolazioni e pressioni ben precise. Tutto il liquido in eccesso presente nella zona viene spostato e convogliato in maniera da ridurre tutti gli inestetismi legati a questa condizione che colpisce la stragrande maggioranza delle donne che sono alla costante ricerca di soluzioni valide proprio come questa.

  1. L’esercizio fisico mirato

Infine, per far durare gli effetti ottenuti con i trattamenti e prevenire la cellulite, È necessario fare esercizio fisico mirato per gambe e glutei. Ci sono un’infinità di esercizi da fare anche a casa per ottenere questi benefici. Inoltre, è consigliabile fare movimento come camminare, pedalare o correre per attivare la microcircolazione capillare nella zona.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.ds-ozonoterapia.it