Combattere l’emicrania con la cannabis light

    0
    208

    L’emicrania è un disturbo molto diffuso. Si tratta di un mal di testa particolarmente doloroso e pulsante, che colpisce in genere una parte del capo. Un attacco di emicrania nel corso della sua comparsa può incrementare di intensità, estendendosi verso la fronte e le tempie. Un’emicrania particolarmente debilitante può durare anche diversi giorni.

    Le cause dell’emicrania possono essere diverse. Si può soffrire di questa per predisposizione genetica o a causa di fattori ormonali o per alterazioni biochimiche tra il cervello e la trasmissione dei segnali nervosi. A volte l’emicrania può essere scatenata da particolari intolleranze alimentari, dallo stress, dall’insonnia, da fenomeni climatici come il vento, dall’utilizzo di alcuni medicinali.

    Le emicranie più violente possono provocare sintomi come la nausea e il vomito e l’ipersensibilità alla luce e ai rumori. Non tutti sanno che un rimedio efficace per contrastare l’emicrania può essere quello della cannabis light. Ecco dove acquistare marijuana light contro questo tipo di mal di testa. Scopriamo insieme come combatterlo grazie a questa sostanza.

    Perché la cannabis light aiuta contro l’emicrania

    Perché un prodotto come la cannabis light, la marijuana legale, può fornire un aiuto concreto a chi da anni si trova periodicamente a lottare contro fastidiosi attacchi di forte mal di testa come sono le emicranie?

    Il motivo è la relazione stretta che intercorre tra sostanze quali cannabinoidi e serotonina. I cannabinoidi sono strettamente correlati a quella che è la produzione ma anche l’inibizione della serotonina, l’ormone del buon umore. Nell’organismo, il sistema endocannabinoide regola molte funzioni corporee e i fitocannabinoidi presenti nella cannabis sono in grado di legarsi ai recettori di questo sistema pur non facendone parte.

    Ne deriva quindi il controllo del dolore grazie a THC e CBD, che favoriscono inoltre la riduzione degli attacchi mensili di emicrania.

    Le migliori varietà contro l’emicrania

    La marijuana legale può essere quindi un valido aiuto nel combattere l’emicrania, certamente meglio dei medicinali e dei loro effetti collaterali. Nello specifico ci sono varietà che più di altre sono adatte al trattamento del problema. Tra queste c’è la White Widow, molto efficace nel stroncare un mal di testa sul nascere.

    Un’altra varietà ideale contro le emicranie è la Og Kush, che infonde sollievo dai sintomi provocati dal forte mal di testa come il terribile senso di nausea e lo stimolo a vomitare. Utili anche la Chocolate Haze, stimolante della serotonina, e la Sour Diesel, che calma il mal di testa con effetto immediato.

    Un’altra varietà ancora che tra tutte si rivela provvidenziale per lenire il dolore e i fastidi dovuti alle emicranie, è la Green Crack Punch, che aiuta a distendere il sistema nervoso favorendo la diminuzione del dolore, percepito di meno dai recettori delle terminazioni nervose.