Trading online: ecco i migliori broker italiani per investire evitando le truffe

0
95

L’attività di trading online, qualsiasi sia il sottostante oggetto della negoziazione, non può prescindere dalla scelta di una buona piattaforma attraverso cui interfacciarsi con il mercato e, di conseguenza, del broker che la propone.

Questo aspetto è di sicuro molto importante, poiché è attorno ad esso che vanno calibrati alcuni parametri essenziali per la buona riuscita di una strategia operativa: Il capitale da destinare alla compravendita, le asset classes da utilizzare, la completezza dei servizi messi a disposizione degli utenti.

Tuttavia la solidità dell’intermediario, a cui ci si rivolge, ha un peso addirittura superiore nella fase di selezione ed è per questo che è importante valutare con attenzione le offerte presenti sul mercato, possibilmente con l’ausilio di esperti del settore.

A tal proposito tradingtop.it, portale specializzato nel settore degli investimenti e del trading online, ha redatto una guida sui migliori broker italiani, analizzandone puntualmente tutte le principali caratteristiche.

Plus500: un broker online user friendly

Un broker online molto apprezzato dagli investitori, non tanto per la dotazione tecnologica, quanto per la semplicità di utilizzo, è Plus500.

Si tratta di un intermediario market maker in possesso di licenza dei principali organi di vigilanza: FCA, Cysec, Asic; naturalmente in Italia è autorizzato e iscritto alla Consob con sia come PLUS500CY sia come PLUS500UK.

Il catalogo prodotti è abbastanza vario, spaziando dal forex market ai Contratti per Differenza su indici, azioni, materie prime e criptocurrencies, fino alle opzioni sulle coppie di valute.

Investous: realtà giovane, ma già apprezzata

Un altro broker preso in esame dal team di esperti di tradingtop.it è Investous. Anche se è una realtà abbastanza giovane, sta facendosi apprezzare enormemente sul mercato, sia per la buona varietà di strumenti finanziari negoziabili sia per l’affidabilità fin qui dimostrata.

Anche in questo caso la società controllante ha licenza Cysec ed è iscritta nel registro della Consob. I clienti hanno inoltre a disposizione quattro tipologie di conto e possono godere di un ambiente formativo di assoluto livello.

Opzioni forex su IQ Option

IQ Option è un intermediario, molto apprezzato dai trader italiani, in possesso di licenza Cysec per l’operatività in area Esma ed iscritto anche presso la Consob.

Nonostante nasca con l’operatività sulle opzioni binarie -successivamente vietate in Europa- è riuscito a ritagliarsi una posizione di livello anche nella negoziazione di altri strumenti.

Oggi infatti, attraverso la piattaforma proprietaria, sottoscrivibile con appena 10 Euro di deposito iniziale, dà accesso non solo ai CFD su indici, azioni, materie prime e criptovalute, ma anche alle opzioni sul forex.

I numeri inarrivabili di eToro

Un intermediario che non ha certo bisogno di presentazioni è eToro e i numeri sono lì a testimoniarlo.

Sono recenti, infatti, i dati resi noti anche sulla stampa nazionale non di settore che riguardano le performance della società nell’ultimo trimestre: una crescita di utenti del 121% anno su anno e commissioni maturate per 362 milioni di dollari.

Un successo dovuto anche a un’offerta in costante espansione, come dimostra il recente aumento di crypto attuato dalla piattaforma, che punta a garantire un numero sempre più ampio di asset ai propri utenti anche per quello che riguarda i token.

Il broker oltre ad avere licenze Cysec, FCA ed Asic è iscritto anche alla Consob con registrazione nr 3763. Oltre all’ormai noto strumento di social trading, i servizi garantiti ai clienti sono i più vari sia in termini di differenziazione di asset classes sia di modalità di accesso al mercato: eToro, infatti, è una delle poche della società che all’operatività sui Contratti per Differenza unisce la modalità DMA su azioni, token ed ETF.

Il copy trading di AvaTrade

Nel panorama degli intermediari finaziari merita una menzione anche AvaTrade, il broker con sede legale in Irlanda che ha un’agenzia anche in Italia, a Milano.

L’offerta di strumenti finanziari negoziabili attraverso la MetaTrader versione 4 è decisamente varia e anche in questo caso gli investitori possono fare affidamento sulla funzionalità di copy trading per essere supportati nell’allocazione del proprio capitale.

Un aspetto particolare è che, fra le altre licenze, è in possesso di autorizzazione per erogare i propri servizi anche in Sudafrica e Giappone.